Il consulente familiare

Il consulente familiare è un professionista competente in ambito socio-educativo per la coppia e per la famiglia che:
Attua percorsi formativi centrati su atteggiamenti e tecniche di accoglienza, ascolto ed autoascolto, che valorizzano la persona nella totalità delle sue componenti;
Si avvale di metodologie specifiche che agevolano i singoli, la coppia ed il nucleo familiare nelle dinamiche relazionali a mobilitare le risorse interne ed esterne per le soluzioni possibili;
Si integra, ovvero occorre, con altri specialisti;
Agisce nel rispetto delle convinzioni etiche delle persone e favorisce in esse la maturazione che le renda capaci di scelte autonome responsabili;
È tenuto al segreto professionale.
La professione del Consulente Familiare è riconosciuta e regolamentata dalla legge 14 gennaio 2013, n.4 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”, sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, entrata in vigore il 10 febbraio 2013.

In primo piano