Aprile 2016

25
Apr

Corso per assistente familiare

6
Apr

Centro Gulliver e il servizio SITICIBO 2015/2016

ABBIAMO BISOGNO DI TE E DEL TUO TEMPO!

Se ci doni qualche ora, potremo dare tanto a chi ha bisogno.

“Ogni giorno nelle discariche italiane finiscono 4000 tonnellate di cibo ancora commestibile. Uno spreco inimmaginabile per un Paese con oltre sette milioni e mezzo di poveri, eppure basterebbe riciclare quello che ogni giorno supermercati, mense, ristoranti, catering, piccola e grande distribuzione buttano in pattumiera semplicemente perché non più vendibile o riciclabile”

Donando qualche ora del tuo prezioso tempo puoi subito contribuire per ridurre questo spreco!
Con la riapertura delle scuole, il Centro Gulliver riparte a pieno ritmo con il servizio Siticibo nel Comune di Varese.
Grazie al contributo volontario, nei primi sei mesi del 2013 abbiamo raccolto circa 1200 chili di pane, 700 di frutta e 5000 porzioni pasto dalle mense aziendali e scolastiche, re-distribuendo il cibo alle mense dei poveri.

Dignità umana e bisogni primari sono le fondamenta di ogni individuo, può sembrare una frase scontata ma quando ci si scontra con la realtà della grave emarginazione allora se ne comprende tutta la sua importanza.

Associazione Amici di Gulliver in collaborazione con il Banco Alimentare nel progetto

Siticibo, vuole contribuire a mettere la sua goccia nel mare portando presso le mense per i poveri della nostra città, il prezioso cibo avanzato nelle cucine di diverse scuole e aziende del territorio varesino.

COSA CHIEDIAMO

In questo momento abbiamo urgenza di trovare volontari disposti a guidare l’automezzo Fiat Doblò per il ritiro e la consegna del cibo.

Se avete voglia di donare un paio d’ore del Vostro tempo alla mattina o al pomeriggio in un qualsiasi giorno lavorativo della settimana contattateci al numero 0332-831305 chiedendo di Mary Paoletta oppure via mail all’indirizzo:

mariangela.paoletta@gulliver-va.it.

Le scuole e le aziende coinvolte, gli enti come il nostro che si occupano del trasporto del cibo e le mense dei poveri, costituiscono una catena solidale, i cui anelli sono legati tra loro, se venisse a mancarne uno si farebbe fatica a continuare…

Donateci qualche ora ed entrate a far parte del gruppo Siticibo!

Centro Gulliver

Società Cooperativa Sociale a r.l.

Via Albani, 91 – 2110 Varese – Tel 0332 831305 Fax 0332 830046

1
Apr

“Testa tra le Nuvole” il musical all’UCC Teatro di Varese. Domenica 17 aprile ore 18.00

Domenica 17 aprile inizieranno i festeggiamenti per il 30^ anniversario del Centro Gulliver di Varese. Ed inizieranno alla grande, con il Musical “Testa tra le Nuvole” all’UCC Teatro di Varese.
“Un musical realizzato da giovani varesini, che offriranno la loro passione ed il loro bellissimo lavoro per focalizzare l’attenzione sulle nostre attività” – dichiara Don Michele Barban, presidente del Centro Gulliver di Varese – “l’arte, la musica e la cultura sono alleati fondamentali per stare bene e per iniziare a fare la vera prevenzione! Per questo iniziare così i festeggiamenti per i nostri 30 anni sul territorio varesino esprime al meglio la nostra idea di celebrare con un sorriso i tanti progressi, le iniziative ed i progetti realizzati fin qui.”

Il Musical, ad ingresso gratuito (previa prenotazione su eventbrite), sarà preceduto, alle ore 18:00, da un aperitivo nel foyer del Teatro. “Comincio con il ringraziare le persone che hanno dato senso al nostro esserci: gli ospiti, le loro famiglie e quanti hanno apprezzato il lavoro svolto. – prosegue Don Barban – Naturalmente ringrazio tutti gli operatori presenti e passati e non posso dimenticare la sinergia con Solevoci Academy e Sonia Milani per 23&20 oltre ad Elisabetta Pellini, testimonial di questo nostro periodo di festeggiamenti che ci accompagnerà almeno tutto l’anno. La giornata del 17 aprile sarà anche il pretesto per focalizzare l’attenzione su uno dei progetti del Centro Gulliver, ossia “l’Oasi del parco di Bregazzana“, un progetto ambizioso ed importante, che aiuterà gli ospiti della struttura ad imparare l’importanza del ‘prendersi cura’, attraverso l’azione terapeutica del contatto con gli animali e la natura.

Saranno quindi raccolte offerte spontanee del pubblico a sostegno del progetto. “L’oasi sarà ancora più educativa, in quanto potrà essere accessibile alle diverse scuole del territorio, concordando incontri formativi”, conclude Don Barban.
Il Musical, con la presenza della band SKASSAKASTA che suonerà dal vivo, coinvolgerà il pubblico in un’atmosfera fresca e vintage e vedrà in scena più di 30 persone tra attori, cantanti, ballerini, musicisti e coristi. L’energia sprigionata dallo spettacolo trascinerà gli spettatori ancor prima che si apra il sipario! Per tutte le informazioni sul musical: www.testatralenuvole.com