Un campus per adolescenti per aumentare le soft skill

Gulliver lancia ufficialmente il progetto Soft Skills. Coinvolti 40 ragazzi dell’Istituto ISIS Newton di Varese. Laboratori a contatto con la terra per acquisire competenze tecniche e soft skill

 

Sono partite questa settimana le attività di “Soft Skills – Una porta di accesso per il mondo del lavoro”, un progetto a firma Centro Gulliver, con il contributo della Fondazione La Sorgente. Coinvolte due classi del triennio specialistico con indirizzo agrario dell’istituto ISIS Newton di Varese, per un totale di circa 40 adolescenti.

“Il progetto è stato presentato a dicembre – dice Federica Barboni, referente del progetto. È stato accolto da subito con entusiasmo e grande curiosità, sia dal personale docente che dai ragazzi. Per loro è fondamentale ripartire con attività in presenza dove possano fare esperienza.  Con questo percorso ne hanno la possibilità”.

Obiettivo di “Soft Skills” è quello di fornire agli studenti alcuni strumenti per affrontare il delicato passaggio dalla scuola al mondo del lavoro, con la giusta consapevolezza delle proprie risorse.

 

A CONTATTO CON LA NATURA

“Abbiamo deciso di raggiungere questo obiettivo attraverso un lavoro sul campo, con le “mani in pasta”, o meglio, nella terra” – racconta Giorgio Stabilini, responsabile per la parte agricola del progetto.

Momento privilegiato sarà infatti un campus nella natura, a cadenza settimanale, da marzo a giugno, con percorsi esperienziali e laboratoriali in continuità con il percorso scolastico. I ragazzi saranno accompagnati dalla guida sapiente di maestri di lavoro della cooperativa Homo Faber, nata in seno a Gulliver nel 2008, e con la collaborazione dei volontari dell’associazione Amici di Gulliver.

“In questi giorni – continua Stabilini –  partirà il campus nei nostri campi e serre. Divideremo gli studenti in piccoli gruppi e con loro ci metteremo all’opera. Diverse saranno le proposte: programmazione delle coltivazioni, scelta dei terreni, predisposizione degli impianti di irrigazione, trapianti, semina e tutte le quelle attività propedeutiche alla prossima stagione produttiva. Grande spazio verrà dato anche alla trasformazione dei prodotti agricoli in confetture, conserve, composte”.

 

GULLIVER – ISIS NEWTON: UNA STRETTA RELAZIONE

L’Istituto ISIS Newton non è un nome nuovo per Gulliver. Vanta infatti una lunga storia di collaborazione. “Fino al 2019 – sottolinea Stabilini – abbiamo sempre ospitato gli studenti dell’indirizzo agrario dell’ISIS Newton per momenti laboratoriali pratici nei nostri campi e serre di via del Giglio a Bregazzana e presso la Cascina Tagliata (Loc. Rasa), sede di un laboratorio di trasformazione dei prodotti agricoli, dove prepariamo i prodotti a marchio “Orti di Bregazzana. Adesso, dopo il covid, ripartiamo.”

 

LA PARTICOLARITA’ DEL PROGETTO: INSIEME, ALLA SCOPERTA DELLE PROPRIE COMPETENZE

L’idea innovativa di questo progetto? Unire, in un unico percorso, laboratori esperienziali per lo sviluppo di competenze tecniche e momenti di confronto e scambio, finalizzati alla rilettura dei vissuti emersi e allo sviluppo di competenze emotive e relazionali. “Questo lavoro – evidenzia la referente del progetto – non coinvolgerà solo manualmente gli studenti dell’ISIS. Desideriamo, infatti, stimolare in loro un’autoconsapevolezza riguardo i propri interessi, passioni, capacità, punti di forza e punti di fragilità, competenze relazionali: un bagaglio importantissimo da spendere poi nella propria professione, così come nelle proprie relazioni. Vorremmo offrire ai ragazzi una visione globale della loro attività”. Tutto questo verrà poi condiviso nei “Gruppi di parola”, momenti privilegiati in cui gli adolescenti potranno mettere in comune le loro riflessioni accompagnati da alcuni psicologi del Centro Gulliver, che favoriranno una rilettura dell’esperienza e delle soft skill emerse.

 

UNA PORTA D’ACCESSO PER IL MONDO DEL LAVORO

“Per i miei studenti è davvero una grande opportunità – a parlare è Baldassare La Marca, docente di scienze e tecnologia agraria presso l’ISIS Newton di Varese.  “Innanzitutto potranno mettere a frutto alcune conoscenze teoriche apprese sui libri, integrando le attività pratiche che già svolgono a scuola. Molto interessante è poi, all’interno del progetto, la collaborazione con il circolo ACLI di Varese, che offrirà dei momenti dedicati alla scrittura di un curriculum vitae, oltre ad una formazione specifica in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e sui diritti e doveri dei lavoratori. Davvero un percorso di crescita umana e professionale con un’apertura a 360 gradi verso il mondo professionale.”

 

 

 

 

 

 

Varese, 10 marzo 2022

 

Ufficio Stampa Centro Gulliver

Chiara Dal Canton
phone +39 391 490 2662
email chiara.dalcanton@gulliver-va.it

Ufficio Stampa

Chiara Dal Canton

Sei un giornalista?

Desidero ricevere in anteprima i comunicati di Gulliver